Le regole di vita di un buon tedesco

Negli ultimi anni, e nelle ultime settimane ancor di più, non si fa altro che sentire quanto i tedeschi siano bravi e quanto le cose fatte in Germania siano il top: se volete diventare tedeschi e perdere la vostra italianità va bene ma sappiate che non basta imparare la loro lingua crucca: ci sono delle regole da seguire!

1. Un tedesco la mattina, quando suona la sveglia, non la spegne pensando “altri cinque minuti e mi alzo” ma, entrato in modalità Robocop, apre istantaneamente gli occhi e si alza senza batter ciglio.

2. Un tedesco è sempre ordinato per cui, se fa colazione, non lascia le tazze nel lavello per una settimana ma le lava immediatamente: tutto in Germania è perfetto e quindi anche lui deve essere sempre perfetto.

3. Un tedesco fa sempre esattamente 8 ore di lavoro senza azzardarsi mai neppure a fare un solo minuto di straordinario perché lui è super produttivo: non prende mai il caffè a lavoro, non fa mai pause siga e non sa nemmeno cosa voglia dire l’espressione “sparar du cazze coi colleghi”.

4. Un tedesco vota come capo di governo solo uno che, nel caso si trovasse davanti una bambina libanese residente in Germania da anni che gli chiede di non essere rimandata a casa perché c’è la guerra, sia in grado di rispondergli trattandola come se davanti avesse il ministro delle finanze greco.

5. Quando un bambino tedesco vede Bambi o Il Re Leone e, tra le lacrime, chiede ai suoi genitori se la mamma di Bambi e Mufasa siano davvero morti, i suoi genitori tedeschi, col sorriso sulle labbra e desiderosi di trasformare in un automa il figlio, non lo consolano in nessun modo ma rispondono: “si certo che sono morti!”

6. Un tedesco usa solo cose tedesche e ne è felice: non sa cosa siano la pasta al sugo o la pizza, ma si nutre solo di würstel, crauti e pretzel.

7. Un tedesco, quando fa il bagno, riempie la vasca di birra e ci resta dentro finché non la finisce di bere tutta.

8. Un tedesco infila sempre la camicia nei pantaloni, mette la lacca ai capelli e si fa la barba ogni santo giorno: non è mica come quei buzzurri zappatauri di italiani lui…

9. Un tedesco ha già pianificato i prossimi due anni della sua vita minuto per minuto: gli imprevisti in Germania non esistono, sono solo fantasie inventate dai paesi poveri che non han voglia di lavorare.

10. Un tedesco sa di avere una fortissima nazionale di calcio ma, anche se non riesce a spiegarsi come sia possibile, prega ogni mondiale o europeo di non dover giocare contro l’Italia perché in quel caso sa anche che perderebbe sempre.

Non si può quindi fare le cose a metà, se volete essere crucchi comportatevi come tali!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...