L’America si ferma: c’è il Super Bowl

Oltre 100 milioni di spettatori in televisione;
più di un miliardo di alette e cosce di pollo rigorosamente fritte perché si sa che il fritto fortifica;
migliaia di litri di birra consumati;
le pubblicità più belle e attese dell’anno (le modelle di Victoria Secret che simulano una partita sono pazzesche);
le pubblicità anche più costose dell’anno (150000$ al secondo!!);
non esistono più repubblicani e democratici, per un giorno tutti sono “solo” Americani: c’è il Super Bowl!
Ogni volta è la stessa storia, gli Stati Uniti si fermano completamente, nulla conta più e non esistono impegni durante La Partita dell’anno! E’ difficile per noi che siamo da quest’altra parte dell’oceano capire perché questo accada ma non possiamo non esserne oggettivamente affascinati. Già fa impazzire che prima di ogni evento sportivo cantino sempre il loro inno nazionale ma forse è proprio oggi che raggiungono il culmine del loro patriottismo: oggi essere americani conta di più e loro ne sono proprio fieri. E’ per questo forse che il Super Bowl piace: è l’espressione massima di che potenza lo sport possa avere sulle persone perché per un paio d’ore si mettono da parte dissidi e rivalità e insieme ci si strafoga di birra e Chicken Wings.
Se pensiamo invece a quel che accade in Italia quando prepariamo grandi eventi la differenza è palese: nell’organizzare Expo vengono fuori duemila problemi di corruzione e il governo fa un portale solo in italiano per promuovere il paese(diciamo che rispetto alle pubblicità americane durante il Super Bowl c’è una certa differenza); ci mettiamo a organizzare le olimpiadi e chi non è al governo dice che non possiamo farcela…
Capisco che in Italia non abbiamo la cultura delle alette di pollo fritte ma possiamo darci una svegliata e farci un pò meno male da soli di quanto già facciamo?!
Se questo vuol dire essere patriottici, beh allora viva il patriottismo!

Annunci

2 pensieri su “L’America si ferma: c’è il Super Bowl

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...