The American Sniper: una storia di guerra

Le settimane prima degli Oscar sono stupende se si è appassionati di cinema perché coincidono con l’uscita di film veramente interessanti. Gli esempi di quest’anno sono molti e tra essi c’è sicuramente il pluri-dibattuto “The American Sniper” di Clint Eastwood che racconta la storia del più “grande” cecchino della storia d’America: Chris Kyle (oltre 160 omicidi certificati in Medio Oriente sono stati opera sua).
Il film ha da un lato ottenuto un grande successo di pubblico ma ha anche aperto un dibattito sulle controverse guerre portate avanti in questi anni dagli Stati Uniti. C’è chi ha speso parole per dire che Clint Eastwood esalta la figura di un assassino e chi invece considera il protagonista un eroe.
In realtà il film, e il trailer già lo mostra splendidamente, è bello perché tenta di fare una descrizione realistica di cosa sia una guerra nel ventunesimo secolo (splendida la scena della tempesta di sabbia) e di che effetti possa generare su chi la combatte.
Clint Eastwood ha evidenziato il lato umano della storia di Kyle. Il film è infatti incentrato su un uomo: non è altro che un approfondimento del suo personaggio.
Questo obiettivo viene raggiunto grazie a una continua contrapposizione di scene “familiari” ambientate negli Stati Uniti in cui Chris tornava per alcuni periodi senza però riuscire a lasciarsi alle spalle ciò che gli accadeva in Iraq, con quelle in contesti di guerra durante le quali si trovava davanti a situazioni difficili come decidere se uccidere dei bambini pur di proteggere i suoi compagni.
Quel che colpisce della storia del personaggio non è perciò valutare Chris come eroe o assassino, ma è che la guerra non ne ha mai distrutto in fondo l’umanità e questo è sbaloriditivo.

Annunci

Un pensiero su “The American Sniper: una storia di guerra

  1. Pingback: Un anno di Opinioni | opinionandolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...